Recensione de ”VESSILLI DI GUERRA” di Stefano Mancini.

squarepic_20190202_15464151

Autore: Stefano Mancini

Genere: Fantasy

Editore: Linee Infinte Edizioni

Anno pubblicazione: 2017

Pagine: 469

Link d’acquisto: https://www.lineeinfinte.com

 

Carissimi lettori, oggi vi presento il secondo libro della trilogia fantasy edita da Linee Infinite Edizioni e scritta dall’autore Stefano Mancini, di cui abbiamo già conosciuto il primo volume, ”L’Erede del Mago”.

Si tratta questa volta di ”Vessilli di Guerra”, romanzo fantastico che prosegue la storia e le avventure della strana compagnia protagonista del racconto, composta da due elfi, un nano, una ladra e una maga, capeggiata dal valoroso umano Browen.

Dopo aver affrontato un lungo percorso impervio, fitto di misteri e incognite, finalmente il destino della compagnia prende forma: approdati nella terra del principe traditore, emergeranno ombre e luci di molti personaggi, nuove sfide che metteranno a dura prova la lealtà e la fiducia che lega fra loro amici tanto diversi. Riusciranno a liberarsi della crudeltà degli elfi oscuri, mentre le fila nemiche si ingrossano sempre più, facendosi sempre più invincibili. Tutti, inconsapevolmente alla ricerca dello stesso oggetto: un potente e antico amuleto.

”Vessilli di Guerra” si pone come un momento di transizione, un crescendo di emozioni e sfide che costringono i personaggi a fronteggiare le proprie paure, i propri fantasmi e loro stessi. Emergono ancora di più le diversità, e ancora di più l’esigenza di superarle per riuscire ad affrontare le molteplici situazioni che si pareranno loro davanti per riuscire a sopravvivere e a portare a termine la loro nuova, enorme, missione. Si scopriranno in grado di andare oltre ogni barriera, con la forza dell’amicizia e dell’onore a fare da collante e scudo.

Un romanzo avvincente, degno prosecutore del primo volume e che crea un effetto di grande aspettativa e suspence per ciò che attenderà la conclusione della storia. Il modo di scrivere fluente, semplice e lineare porta le pagine a scorrere l’una dopo l’altra e il lettore si scopre alla fine del libro prima ancora di potersene rendere conto.

Impossibile rimanere terzi e imparziali rispetto a ciò che avviene… un libro che trascina fino alla fine la voglia di continuare il viaggio in compagnia di questo strano gruppo di compagni, con la speranza che la missione di cui sono stati investiti dal Destino possa presto compiersi.

Che succederà allora?

Vostra, I.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...